Mercati

STRATEGIE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

I risultati migliori si ottengono allargando i propri orizzonti

Per riuscire ad espandersi a livello internazionale, occorre essere preparati ad affrontare ogni potenziale sfida: linguistica, culturale, normativa, disponibilità di risorse e di capitali adeguati.

Al fine di ottenere importanti vantaggi competitivi sui mercati internazionali, per un’azienda è fondamentale considerare:

  • Strategia: capire quali sono i segmenti di mercato da perseguire
  • Esecuzione: dopo aver definito una chiara strategia per l’espansione internazionale, le PMI/SMEs italiane/estere dovrebbero concentrarsi sulla sua implementazione
  • Infrastruttura: disporre di tecnologia e sistemi aziendali adeguati. In alcuni mercati emergenti, le risorse infrastrutturali, che vanno dal trasporto affidabile alle fonti di energia elettrica, sono scarse o limitate
  • Talento: le risorse umane sono una delle risorse più importanti che le PMI avranno necessità di espandere, ovvero le persone che comprendono la cultura, la lingua e le pratiche commerciali nei mercati emergenti. Una impresa che investe nella formazione per la crescita del proprio staff, coniugata alla capacità di offrire incarichi internazionali ha maggiori probabilità di attrarre i migliori talenti
  • Regolazione: comprendere le normative e le sfumature del Paese di riferimento al fine di sviluppare strategiche relazioni istituzionali.

I mercati emergenti rappresenteranno nel futuro la parte maggiore del PIL globale. 

AIUTIAMO I NOSTRI CLIENTI A GESTIRE LE SFIDE DI ACCESSO E DI OPERATIVITÀ NEI MERCATI DI TUTTO IL MONDO.

 

CONTATTA I NOSTRI ESPERTI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE.

IDA CONSULTING: IL TUO SUCCESSO PERSONALIZZATO.

 

 

 

 

Vai alla barra degli strumenti