Il XI° FORUM ECONOMICO EUROASIATICO DI VERONA (25 e 26 ottobre 2018) è stato organizzato dell’Associazione Conoscere Eurasia, grazie al Presidente dell’Associazione e Presidente Banca Intesa Russia, il Dott. Antonio Fallico; e dalla Fondazione Roscongress grazie al Direttore e Presidente del CdA, il Dott. Alexander Stuglev.

Più le tensioni geopolitiche a livello internazionale, le sanzioni, le guerre tariffarie e numerosi ostacoli di vario tipo, maggiormente il business dimostra interesse a sopprimere queste barriere artificiali, a sviluppare contatti e a crearne di nuovi. Da qui nasce il crescente interesse delle aziende per il Forum di Verona focalizzato sulla costruzione di uno spazio economico comune dall’Atlantico al Pacifico e che è diventato un punto di riferimento per l’Europa.

L’economia della fiducia e la diplomazia del business sta diventando una forza importante nel mondo sempre più imprevedibile.

L’edizione di quest’anno ha abbracciato temi quali: energia, finanza, industria, infrastrutture, trasporti. Oltre ad alcune importanti novità: tecnologie e agroindustria.

Novità anche dal punto di vista geografico: la partecipazione di delegazioni provenienti da Uzbekistan (al fine di conoscerne meglio il potenziale economico), Cina, India, Turchia, Israele, Corea del Sud.

Nel corso degli anni, il Forum ha acquisito notevole importanza per i rappresentanti delle istituzioni pubbliche, per la comunità aziendale, per gli esperti della Russia, dell’Italia e degli altri Paesi della Grande Eurasia come piattaforma depolitizzata per dialogo aperto e diretto sui temi dell’integrazione europea ed euroasiatica e sullo sviluppo dei contatti nelle aree emergenti di collaborazione. I rappresentanti del mondo aziendale dimostrano il proprio interesse per lo sviluppo della collaborazione economico-commerciale tra Occidente ed Oriente, per la ricerca di virtuosi compromessi e dei modelli di rapporti più armoniosi.

Hanno dato il via all’XI° edizione personalità del mondo politico ed aziendale: Matteo Salvini, Igor Sechin, Federico Sboarina, Antonio Fallico.

Il Forum ha visto illustri relatori e moderatori: Marcello Foa, Romano Prodi, Robert W. Dudley, Michael Harms, Andrey Kostin, Ivan Glasenberg, Jeremy Wier, Alessandro Cassieri, Mark Entin, Alexander Grushko, Jin Xiaoming, Alfred Von Liechtenstein, Stefano Manservisi, Grigory Rapota, Aleksander Shokhin, Tatiana Valovaya, Kostantin Simonov, Marco Alverà, Elena Burmistrova, Mattia Fantinati, Hu bin, Veronica Nikishina, Ivan Polyakov, Sodiq Safoev, Vladimir Chizhov, Sergey Razov, Mehdi Sanai, Angelo Tantazzi, Vladimir Chubar, Alessandro Decio, Mauro Micillo, Garegin Tosunyan, Henry B. Won, Andrey Zhuikov, Philippe Pégorier, Yurij Abramov, Christophe Fontaine, Guy Sidos, Candice Yang, Javier HUrtado Mira, Gregorio De Felice, Jeong Young Kyoon, Mehmet Ogutcu, Giovanni Toti, Arprad Vasarhelyi, Pino Musolino, Eugenia Serova, Evgenij Babich, Gerardo caffini, Dmitri Shaposhnikov, Paolo Marchesini, Sebastiano Musumeci, Oded Shoseyov, Riccardo Pozzi, Marat Aitenov, Chiara Appendino, Vartan Dilanian, Salvo Pogliese, Alessandro Profumo, Vladimir Shipkov, Luciano Larivera, Delgermaa Banzragch, John Zhang, Pasquale Terracciano.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *